Posted 12-03-2017 10:05 by & filed under Eventi 2015, News, Senza categoria.

Luca Lazzarini è stato strepitoso venerdì, davanti ad una platea curiosa e sorridente che ha riempito il Teatro di San Bortolo a Rovigo.

Un Luca Lazzarini che non ti aspetti.Ottimismo Razionale

Allenarsi a cambiare i nostri pensieri, il nostro modo di vedere le cose che ci accadono quotidianamente dovrebbe essere il nostro “Running Mentale” quotidiano.

Luca Lazzarini è un manager di un importante gruppo bancario, si occupa di formazione e comunicazione commerciale ed ha importanti esperienze nel campo della motivazione e coaching anche su tematiche diverse dal mondo bancario; maratoneta per passione Luca Lazzarini si è presentato davanti al pubblico rodigino che in prima nazionale, ha avuto l’opportunità di poter ascoltare un intervento proposto, fino a venerdì, solo per un pubblico spagnolo (Le Razones para el optimismo)

5

Luca Lazzarini ci ha fatto capire in modo razionale che è proprio vero che l’immaginazione è più importante della conoscenza ma è spesso con l’immaginazione che noi tutti raggiungiamo le conclusioni;  grazie al suo linguaggio chiaro e diretto che lo contraddistingue, alternando riflessioni, video e qualche battuta, Luca Lazzarini ha mostrato che le certezze negative che sembrano avere un’aurea incontrovertibile, in realtà possono essere razionalmente positivizzate. Tutto questo non significa “vivere sulle nuvole” ma significa leggere la realtà con un codice diverso e soprattutto avendo tutti i dati: “Se non sei ottimista significa che ti manca qualche informazione”.

 

Noi siamo ciò che pensiamo e per quanto il progresso tecnologico sia sempre in ascesa le relazioni umane rimangono i capi saldi delle nostre soddisfazioni.

Allenarsi ad essere razionalmente ottimisti è un atteggiamento che si raggiunge quotidianamente, serve impegno, dobbiamo ricordarci che noi siamo i primi promoter dei nostri progetti.

 

Luca Lazzarini ha esposto questi e molti altri concetti lasciando ad ognuno dei presenti molti spunti che possono essere applicati già da subito sia nella vita privata che in quella professionale.

Tutto questo rientra nella mentalità del runner e del suo indispensabile atteggiamento di attesa e dedizione perché abituato a raggiungere risultati lavorandoci sopra quotidianamente, con sacrificio.

Il Luca Lazzarini che non ti aspetti, c’è stato venerdì sera ed è stato bellissimo.

Evento 2016 – dedicato agli operatori del Centro Attività Motorie, Centro Medico di Rovigo e Centro Medico Polesano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.